© INFORMAZIONI DIGITAL WRITING ➣ H.EDDA CREAZIONI Testi – Pianificazione – Marketing ◈ Scrivi il tuo libro ◈

La storia della scrittura in breve

Evoluzione

La storia della scrittura è un lungo percorso che ha attraversato millenni e diverse civiltà. Ecco una breve panoramica:

  1. Pittura rupestre e incisioni (circa 30.000 a.C. – 3.500 a.C.): Le prime forme di comunicazione scritta includevano pitture rupestri e incisioni su oggetti come ossa e pietre. Questi segni erano spesso simbolici e utilizzati per scopi rituali o di registrazione.
  2. Scrittura cuneiforme in Mesopotamia (circa 3.500 a.C.): La civiltà sumera sviluppò uno dei primi sistemi di scrittura noti come cuneiforme. Utilizzava simboli incisi su tavolette d’argilla con uno stilo a forma di cuneo.
  3. Scrittura geroglifica in Egitto (circa 3.200 a.C.): Gli antichi Egizi crearono un sistema di scrittura composto da geroglifici, caratteri rappresentativi di oggetti o suoni. Questa forma di scrittura era spesso utilizzata su pietra o papiro.
  4. Alfabeto fenicio (circa 1.200 a.C.): I Fenici svilupparono un alfabeto composto da 22 segni consonantici. Questo alfabeto ebbe un’influenza significativa sulla scrittura nelle civiltà successive.
  5. Scrittura greca (circa 800 a.C.): L’alfabeto greco derivò dall’alfabeto fenicio ed ebbe un’enorme influenza sulla cultura e sulla scrittura dell’antica Grecia.
  6. Scrittura latina (circa 700 a.C.): L’alfabeto latino, derivato dall’alfabeto greco, fu adottato dagli antichi Romani. Con l’espansione dell’Impero Romano, l’alfabeto latino divenne la base per molte lingue europee.

Dopo il 1000

  1. Manoscritti e la stampa (circa 1000 – 1450): Nel Medioevo, i monaci copisti trascrivevano manualmente i testi in manoscritti. L’invenzione della stampa a caratteri mobili da parte di Gutenberg nel XV secolo rivoluzionò la diffusione della scrittura.
  2. Evoluzione della stampa e della scrittura (XV-XIX secolo): Nel corso dei secoli successivi, la stampa si diffuse in tutta Europa, facilitando la produzione di libri e la diffusione della conoscenza. La scrittura manoscritta rimase comunque comune.
  3. Macchine da scrivere e tecnologie moderne (XIX-XX secolo): Con l’invenzione della macchina da scrivere nel XIX secolo e l’avvento delle tecnologie informatiche nel XX secolo, la scrittura subì ulteriori cambiamenti. I computer e la digitalizzazione hanno trasformato radicalmente la produzione e la condivisione di testi.

Riflessione

Oggi, la scrittura è diventata digitale e accessibile a livello globale attraverso computer, smartphone e internet, rappresentando una delle più grandi evoluzioni nella storia della comunicazione scritta.

“Quando in nome della pace si cede alla prepotenza, alla violenza, alla tirannia, quando in nome della pace ci si rassegna alla paura, si rinuncia alla dignità e alla libertà, la pace non è più pace. È suicidio.”

https://www.heddascrittriceprofessionista.space/blog/
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *