© INFORMAZIONI DIGITAL WRITING ➣ H.EDDA CREAZIONI Testi – Pianificazione – Marketing
H.EDDA

2 Sito WordPress la piattaforma di creazioni contenuti CMS

Sito WordPress

WordPress è uno strumento per la creazione siti.

La coreografia

Importante e significativo l’impatto visivo del sito! Io preferisco la chiarezza tieni presente che il mio sito Informazione Digital Writing è per un informazione giusta-coerente-vera perché si basa sulla verificazione dei testi, confronti incrociati oltre a dati esperienziali.

Per la redazione di questo articolo ho studiato il libro di Luca Conti poi ho verificato con altri autori e formatori. Ho cercato in You Tube. Nelle mie ricerche mi baso sull’esperienza dell’autore.

Ritorniamo alla grafica. Il sito deve dare un impronta relativa al Brand che deve rappresentare e quindi lasciare delle emozioni al tal punto che seppur non interessa ciò che scrivi perchè non utile all’utente torna per la percezione avuta.

Temi

I temi per meglio dire i template sono modelli del design del sito solitamente modificabili.

I template sono gratuiti seppur ci sono anche a pagamento con maggiori funzionalità.

Come installare il tema

Installare il tema in WordPress è relativamente semplice. Se stai imparando scegli un tema gratuito di solito a differenza di quello a pagamento avendo meno funzioni è più semplice da gestire.

Il tema si sceglie in WordPress.org (https://it.wordpress.org/theme/) sono migliaia. Lo scarichi e lo ricarichi in bacheca in temi.
Dopodiché scegli il font – la grandezza – e segui le istruzioni dei tutorial

Prepara il logo con Canva, crea una palette cioè i colori che vuoi usare nel sito e scrivi nel tuo progetto i codici colori.

Fai molta attenzione a come si visualizza sul cellulare perché l’utente usa il mobile semmai solo successivamente lo visita da PC

Il contenuto deve presentare il sito e accompagnare alla navigazione, attraccare nella pagina che vuoi abbia maggiore visibilità.

Tieni presente che il tema scelto è modificabile. Soprattutto avvaliti della tua esperienza personale come utente: non copiare mantieni il tuo stile. Organizza i contenuti con cura. Costruisci pagine e categorie.

Qui ti può tornare utile un Calendario Editoriale

Le pagine

Dal pannello di controllo WordPress trovi ” PAGINE ” e <<aggiungi nuovo>>. Una volta pronte puoi creare la barra menù.

Tieni in bozza i tuoi contenuti fin quando non ritieni siano ben presentabili e poi pubblica.

Ti suggerisco di chiudere i Commenti per la pagina e attivarli negli articoli.

Nella Pagina Home presenta il tuo servizio/prodotto e rimanda a CHI SONO – LA STORIA PROFESSIONALE – IL SERVIZIO/PRODOTTO offerto sulla barra menu.

Il sito può avere più di un argomento però tu risalta il tema o i temi di tuo maggior interesse professionale.

Categorie e Tag

Le categorie servono ad organizzare e identificare i macrotemi del sito. Per esempio nel mio sito trovi diverse categorie per meglio dire i temi che mi rappresentano Digital Marketing – Interviste – Self Publishing – Podcasting – Copywriting SEO –
e ci ho creato anche le pagine che ho reso visibili dalla Barra menu a tendina sotto Scrittrice Professionista.

Le categorie possono essere con

FUNZIONE INTERNA FUNZIONE ESTERNA
organizzare i post illustrare il tema

Usa quindi parole chiave attinenti cioè i Tag. Non usare lo stesso termine per tag e pagine.

Menu

Per la creazione del menu come già avrai dedotto hai bisogno delle pagine. Vai sul pannello di controllo e clicca su Aspetto si apre su diverse voci tu scegli Menu in realtà devi cliccare <<Crea un nuovo menu>>

  • dai un nome al menu
  • inserisci pagine e articoli che ritieni vadano nel menu
  • ci vuoi inserire un link personalizzato? Sul blog Voci dal Mondosfera ho inserito i link che rimandano in questo sito e nel podcast H.EDDA
  • nel menu puoi inserire quello che ti pare utile per la ricerca dell’utente
  • Quando ti trovi davanti il Box imparerai ad usarlo facendo ”prove” tutto è rimovibile e possono cambiare di posizione.
    Un suggerimento preferisci l’uso delle tendine e sul menu principale (quello che si legge sulla barra) evidenzia il tema da far conoscere
  • Studia e analizza i siti che trovi in internet e scrivi su un foglio ciò che non vuoi e vuoi sul tuo sito!
codice

La creatività è soprattutto la capacità di porsi continuamente delle domande

Piero Angela

I Widget Sidebar

I widget sono frammenti, piccole isole, fuori dall’articolo e vanno posizionati nella sidebar.

In ogni pagina hai un area personalizzabile e sono: left e right // header // footer //

Nelle Sidebar puoi aggiungere i widget utili all’utente.

Alcuni widget sono installati altri li puoi caricare coi plugin

Il Plugin

Il plugin è un programma che interagisce con un altro programma.

Ne esistono parecchi tu inizia con l’aggiungere quello per i Moduli di Contatti e cookies policy e poi vedrai da te quelli più utili.

Suggerimento: tieni il sito leggero

Yoast Seo

Yoast Seo è un plugin per il posizionamento del sito. Ti suggerisce cosa devi fare per migliorare e rendere facile la reperibilità.

Ti aiuta nell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Google Analytics by MonsterInsight
Puoi connettere il tuo sito in rete con Google Analytics e avrai un analisi del traffico.

Segui —->> 1costruzione del sito wp

LIBRI SUGGERITI
Web Marketing

Luca Conti/Hoepli

FONTE: Luca Conti

Hai una domanda?

H.EDDA

Scrittrice Professionista specialista in Autobiografia Romanzata – Estimatrice Talenti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Taggato su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comunica in modo efficace per mezzo delle parole

Posso esserti utile?

© INFORMAZIONI DIGITAL WRITING Scrittura & Marketing